Only Lyon - Tourism and Conventions

Marie Rigaud-Bernollin, directrice du festival Printemps de Pérouges
Printemps de Pérouges, Hall Saint-Exupéry
Printemps de Pérouges, Amphithéâtre 3000
Printemps de Pérouges, Eglise Forteresse
Printemps de Pérouges, Piano sous la pluie

La cittadella medievale di Pérouges è stata un vero colpo di fulmine

Marie Rigaud-Bernollin

Marie Rigaud-Bernollin, direttrice del festival Printemps de Pérouges
È un festival che attira ogni anno gli abitanti locali, sia da Lione che dal resto della regione, in cerca di nuove sonorità.

Come le è venuta l'idea di creare questo festival?

Alcuni anni fa, stavo passeggiando nella cittadella medievale di Pérouges. È stato un vero colpo di fulmine. Mi è venuta voglia di valorizzare questo sito notevole e particolare. Questo posto resta uno dei luoghi più visitati nella regione lionese.

È un festival che attira ogni anno gli abitanti locali, sia da Lione che dal resto della regione, in cerca di nuove sonorità. Gli abitanti di Pérouges hanno addirittura finito per riprendersi l'evento nel corso degli anni.

Come viene selezionato il programma?

La scelta non segue un sistema di regole precise ma piuttosto le passioni del momento. Gli artisti presenti sono soprattutto francofoni, in particolare provenienti dal Québec o dall'Acadia; poi ci sono anche alcuni grandi nomi internazionali dagli Stati Uniti o dall'America Latina.

Proponete molti luoghi come cornice per gli spettacoli: qual è il suo preferito?

Al di là del programma, il festival in sé propone un vero esercizio di stile rispetto alla logica usata per selezionare i luoghi dove far svolgere i concerti. Il mio posto preferito resta quello più insolito: le città industriali in attività. Accogliere concerti non è veramente la loro funzione originaria...

Poter occupare luoghi di questo tipo dà un tono unico all'esperienza che proponiamo; gli spettatori ne riparlano come ricordi di un momento e di un'atmosfera singolari.

www.festival-perouges.org

Lascia un commento

Commenti

betty

25/05/2016 14:34

amo las ciudades medievales, espero conocerla.
betty

25/05/2016 14:34

amo las ciudades medievales, espero conocerla.

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori

Prenotazione

Powered by Logo pilgo

Map
gmap