Only Lyon - Tourism and Conventions

François Postaire © opéra de Lyon
Flamenco à l'amphimidi © Stofleth
Public de l'amphimidi © Stofleth
Amphimidi © Stofleth

Pausa pranzo melodica all'Opera

François Postaire direttore della sala «Amphi» del Teatro dell'Opera di Lione

I mercoledì e i venerdì a mezzogiorno, il Teatro dell'Opera apre la sua sala-anfiteatro a giovani artisti per concerti gratuiti. Una bella occasione per scoprire nuovi talenti in un'atmosfera perfetta per la partecipazione.

Può presentarci gli «Amphimidi» all'Opera?

Sono degli appuntamenti musicali gratuiti nella sala-anfiteatro del Teatro dell'Opera i mercoledì e i venerdì alle 12:30. Questi appuntamenti ci permettono di proporre ai Lionesi una pausa pranzo corta e intelligente (45 minuti) e di offrire la scena a giovani artisti. Lavoriamo con i conservatori lionesi ma anche con giovani gruppi. Per esempio nel 2003, siamo stati i primi ad avere in programma i Pockemon Crew...

Di che tipo sono gli eventi proposti?

Sono molto diversi tra loro: oltre alla musica classica, al jazz e alle musiche etniche, proponiamo appuntamenti dedicati alla cultura urbana. Del resto, il pubblico stesso è molto vario: sono presenti tutte le età e tutti gli strati sociali. E visto che siamo in una sala di 100 posti di un formato fuori dalla norma, c'è molta comunicazione con il pubblico: è la qualità essenziale di questi appuntamenti.

Quali sono le altre proposte interessanti dell'Opera?

La sala-anfiteatro propone concerti accessibil a tutti (16 euro, tariffa ridotta 10 euro) con una programmazione molto bella: jazz, musica etnica, arti grafiche, danza, ma anche conferenze prima degli spettacoli. D'estate ogni sera ci sono concerti jazz gratuiti sotto il portico. Infine, durante tutto l'anno il Teatro dell'Opera propone incontri con gli artisti, prove aperte al pubblico, inviti. Per restare informati, potete iscrivervi alla newsletter.

Programma e prenotazione degli Amphimidi

Le sue passioni lionesi

Dove consiglia di andare per fare una passeggiata romantica?

Sulle sponde della Saona

Dove si possono incontrare dei «veri» Lionesi?

Al mercato della Croix-Rousse .

Dove bisogna andare per divertirsi?

Alla Clef de voute , un bel club di jazz.

E dove si può comprare un souvenir di Lione?

Una palla di vetro con la neve a Fourvière: perché no?

Lascia un commento

Commenti

Karin NOAILLY

16/10/2017 09:15

Bonjour - Nous sommes un groupe d'amies fréquentant depuis toujours les séances de concert de l'Amphi Midi. Or, nous avons constaté que cette année le début est très tardif et nous espérons qu'ils seront reconduits, avec un répertoire varié et de qualité. Quelques solistes (un pianiste argentin, le jazzman B. Trotignan, la chanteuse de Motown Revival) étaient absolument exceptionnels.

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori

Prenotazione

Powered by Logo pilgo

In questo articolo

Lyon City Card Con la Lyon City Card, tariffe ridotte dal 15% negli biglietti venduti per i spettacoli dell'Opera