Only Lyon - Tourism and Conventions

Cucina francese

Auberge du Coq

Auberge du Coq © OT Perouges
Auberge du Coq © Auberge du coq
Auberge du Coq © Office de tourisme Pérouges
Auberge du Coq © OT Perouges
Auberge du Coq © OT Perouges
Auberge du Coq © OT Perouges
Nel cuore della cittadella medievale, in un contesto rurale e accogliente dove il gallo la fa da padrone, verrete conquistati da una cucina regionale generosa. Specialità: Torta di fegato, pollo alle spugnole, rane, coq au vin e galette di Pérouges alla coulis di frutta.
The Auberge du Coq Restaurant has 2 dining rooms that can cater for a total of 120 patrons. The restaurant is open all year round from Tuesday evenings to Sunday lunchtime. Foie gras , chicken with morel mushrooms, frogs legs, coq au vin and galette de Pérouges with fruit puree are just some of the dishes to be savoured at the Auberge du Coq, bon appétit!

Equipements

Parcheggio, Parcheggio pullman

Langues parlées

Inglese, Francese, Italiano

Nome dello Chef

Palmigiami

Tipo di cucina

Ristorante tradizionale

Numero di stanze

3

Numero massimo di coperti

130

Contatto

Rue des Rondes 01800 Pérouges

Tel. : 04 74 61 05 47

Fax. : 04 74 61 37 15

Tariffe

Menu adulto: da 17,90 a 39 €
Menu bambino: 10,30 €
Menu gruppo: da 22,40 a 39,40 €.
Tariffa gruppi a partire da 25 persone.

Orari di apertura

Tutto l’anno. Tutti i giorni dalle 9:30 alle 23.
Chiuso lunedì e martedì.

Chiuso lunedì mezzogiorno, lunedì sera, martedì mezzogiorno e domenica sera.

Prenotazione

Più criteri
Map
gmap
Lyon City Card Il pass turistico e culturale indispensabile per profitare al massimo del tuo soggiorno a Lione

Interview

Jean-François Mesplède
La tradizione gastronomica lionese

Jean-François Mesplède, scrittore di gastronomia

quotes

Jean-François Mesplède, scrittore di gastronomia, direttore della guida Michelin dal 2006 al 2009.

A Lione la tavola è stata sempre considerata un elemento fondamentale della vita, fin dai tempi dei Romani!

Chef Factory Chef Factory, Lyon holds an age-old secret
Chef Factory, Lyon holds an age-old secret