Only Lyon - Tourism and Conventions

Quartieri

Le Quartier de la Presqu'Ile

Le Quartier de la Presqu'Ile ©
Le Quartier de la Presqu'Ile © Rue de la République_www.b-rob.com (3)
Quartiere centrale di Lione, si estende tra il Rodano e la Saona, dalla place des Terreaux a Nord fino al nuovo quartiere Confluences a Sud. Zona commerciale, vi si trovano begli edifici del XIX secolo e importanti monumenti.
Prima che i Romani fondassero Lione, il Rodano e la Saona si congiungevano ai piedi della Croix-Rousse, nel luogo in cui si trovava la città gallica di Condate. All'epoca romana, la futura Presqu'île consisteva nell'isola di Canabae e serviva da luogo di immagazzinamento delle merci. In seguito il terreno venne prosciugato per creare uno spazio ininterrotto dai pendii della Croix-Rousse fino al quartiere di Ainay. Nel XVI secolo, un canale che congiungeva i due fiumi verso la place des Terreaux, il «fossato della Lanterna», venne riempito. A Sud della place Bellecour, l'abbazia di Ainay conobbe un importante sviluppo fino alla Rivoluzione. Più a Nord, da San Nizier ai Terreaux, si insediò un quartiere commerciale. Grazie ai lavori dell'ingegner Perrache realizzati tra il 1771 e il 1841, la confluenza fu sospinta più a Sud, nel suo sito attuale. Sotto il regno di Napoleone III (dal 1852 al 1870), la Presqu'île acquisì il suo aspetto attuale grazie al prefetto-senatore-sindaco Vaïsse, soprannominato «il barone Haussmann lionese». Egli creò grandi assi di comunicazione tra la place Bellecour e quella dei Terreaux modificando le strette vie preesistenti, di origine medievale. La Presqu'île vide ergersi tra Bellecour e Perrache un insieme di imponenti palazzi con ampi cortili, edificati tra XVIII e XIX secolo. Gli assi principali della Presqu'île sono: - la rue Mercière, ultimo retaggio rinascimentale nella Presqu'ile; vi si trovano notevoli edifici del XV e XVI secolo. È oggi nota per i suoi numerosi ristoranti. - la rue de la République, anticamente rue Impériale, realizzata dal 1855 al 1858. Dichiarata zona pedonale dal 1975, è la principale arteria commerciale della città. - la rue Président Edouard Herriot, anticamente rue de l'Impératrice, fu realizzata negli anni '60 del XIX secolo; vi si trovano oggi numerose boutique di lusso. - la rue Victor Hugo, aperta nel 1842, permette di riunire la place Bellecour alla stazione di Perrache.

Contatto

Prenotazione

Powered by Logo pilgo

Map
gmap
Lyon City Card il pass turistico e culturale indispensabile per profittare al massimo del vostro soggiorno a Lione!
Week-end fous de Lyon Week-end di magia a Lione

Seconda notte scontata del 50% e colazione offerta

A partire da 120€ per 2 persone

Week-end di magia a Lione