Only Lyon - Tourism and Conventions

Quartieri

Cité Internationale

Cité Internationale © Nicolas Robin
Cité Internationale © Nicolas Robin
Cité Internationale © Grand Lyon
Cité Internationale © Grand Lyon
La Cité Internationale è stata realizzata dal 1992 al 1999 dall'architetto Renzo Piano e dal paesaggista Michel Corajoud. Comprende dei centri di Congressi, un casinò, diversi alberghi e residence, ristoranti, cinema...
L'arte fa parte integrante di questo sito snodandosi lungo un vero e proprio percorso: dai diodi blu di François Morellet alle grandi statue di Xavier Veilhan che si stagliano come punti di riferimento: orso, pinguino gigante, bambina sui pattini, pizza boy, uomo al telefono, due pinguini... Personaggi familiari o improbabili che i visitatori e i congressisti incrociano per strada. Queste sei statue monumentali in resina poliestere colorata («gli abitanti») possono arrivare a 8,20 m di altezza. La Cité Internationale comprende: - Palazzo dei Congressi (1995) e Anfiteatro (giugno 2006) - Museo d'Arte Contemporanea (1995) - Cinema UGC Ciné-Cité (1997) - Hotel Marriott : 204 camere (aprile 1999) - Hotel della Cité Concorde (fine 2006) - Residenza Temporim (2008) - Casinò "Le Pharaon" (marzo 2000) - l'Anfiteatro, sala 3000 (2006). Tra i numerosi progetti realizzati da Renzo Piano ricordiamo il Beaubourg, il Centro Pompidou a Parigi. Architetto italiano, è nato il 14 settembre 1937 a Genova da una famiglia di architetti. Oggi dirige diversi studi di architettura a Genova, a Parigi (dove vive) e a Berlino.

Contatto

Conciergerie de la Cité, 15 quai Charles de Gaulle 69006 Lyon 6ème

Orari di apertura

Visite guidate su appuntamento da prendersi presso l'Ufficio del Turismo di Lione.

Prenotazione

Powered by Logo pilgo

Map
gmap
Lyon City Card il pass turistico e culturale indispensabile per profittare al massimo del vostro soggiorno a Lione!
Week-end fous de Lyon Week-end di magia a Lione

Seconda notte scontata del 50% e colazione offerta

A partire da 120€ per 2 persone

Week-end di magia a Lione