Only Lyon - Tourism and Conventions

Yoko Ono in En Trance, 1997. Half A Wind Show, Louisiana Museum of Modern Art, 2013.  Format de l'image originale : jpg 2940x2000px © Photo: Bjarke Ørsted
Yoko Ono in En Trance, 1997. Half A Wind Show, Louisiana Museum of Modern Art, 2013. Format de l'image originale : jpg 2940x2000px © Photo: Bjarke Ørsted © © Photo: Bjarke Ørsted

Yoko Ono, Luce dell’Alba

Dal 9 marzo al 17 luglio 2016 al Musée d’art contemporain (Museo d’arte contemporanea) di Lione

Yoko Ono è conosciuta al grande pubblico soprattutto per essere stata la moglie giapponese di John Lennon dei Beatles. Ciò che sappiamo meno, è che si trattava di una rinomata artista sperimentale che, tramite l’arte, si propone di diffondere un messaggio di pace, di uguaglianza tra i sessi e di ottimismo.

Quest’artista usa anche la scrittura, la musica o l’arte plastica, il video o la recitazione per creare.

È la prima retrospettiva francese di quest’artista dalle infinite sfaccettature, che presenta oltre cento opere “da praticare, da vedere e da sentire”, realizzate tra il 1952 e il 2016 sui tre piani del MAC.

Per l’occasione, Yoko Ono ha creato 20 nuove opere originali e partecipative come il Wish Tree.

Percorriamo questa  mostra  che è allo stesso tempo attuale, pacifista e positiva come una passeggiata di gioventù, poetica e luminosa. 

L'ingresso nel  MACLyon  e l'accesso alle mostre sono inclusi nella Lyon City Card.

Intorno alla mostra

  • 3 concerti del gruppo Spirito: il 17 marzo e il 12 maggio alle 19:00, e il 12 guigno 2016 alle 16:00.

www.mac-lyon.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori

Prenotazione

Powered by Logo pilgo

Lyon City Card L'ingresso nel MACLyon e l'accesso alle mostre sono inclusi nella Lyon City Card.